Dienneti.it_portale e directory per l’educazione e la didattica

107_2887

Dienneti.it http://www.dienneti.it/index.htm è un portale estremamente completo per quello che riguarda la didattica. Il materiale sempre aggiornato a cui è possibile attingere comprende molti temi sviluppati a diversi livelli. Nel mio lavoro di sostegno scolastico, sia con bambini di scuole elementari che con ragazzi delle medie, l’utilizzo del videogame è un aspetto fondamentale per la comprensione e l’approfondimento di alcune materie ma non sempre mi è facile individuare il software più adatto alle differenti necessità. Dienneti.it offre uno svariato numero di possibilità. Le difficoltà di apprendimento che può affrontare un ragazzo durante il suo iter scolastico sono da attribuire a cause differenti, ho sempre basato il mio metodo sul consolidamento di una buona relazione, prima di tutto il resto. Se quello fra ragazzo e insegnante è un rapporto basato sulla fiducia reciproca ogni passo compiuto sarà  il frutto di un esperienza condivisa. In questo, il videogame, si colloca perfettamente. La condivisione di un momento di gioco, il superamento degli ostacoli, degli enigmi e il passaggio ai livelli successivi sono, per la mia esperienza un ottimo strumento per far si che la concentrazione sugli argomenti più difficili sia continua e non troppo stressante. In dienneti.it sono citati diversi nomi di programmatori per il game didattico e link di raccolte, alcuni giochi sono multilingue e questo mi ha dato la possibilità di utilizzare i software con ragazzi bilingue, scegliendo la lingua nella quale loro si sentivano più forti. Ho lavorato per diverso tempo con una ragazzo della Herman Nohl Schule di Berlino consigliando l’utilizzo del videogame didattico all’insegnante di sostegno dell’istituto. La Germania ha iniziato solo da pochi anni il progetto di inclusione di ragazzi con problemi di apprendimento all’interno delle scuole, fino a poco tempo fa i bambini con difficoltà frequentavano la Sonderschule, un istituto a parte. Nel lungo lavoro che il sistema scolastico dovrà effettuare per l’avvio di tale cambiamento l’utilizzo del videogame sarà a mio avviso uno strumento prezioso.

Annunci